Scandalo alla Camera di Commercio di Napoli: 3 arresti per truffa

NAPOLI- La Guardia di Finanza di Napoli questa mattina ha eseguito un sequestro di beni per un milione e duecentomila euro ed ha arrestato 3 persone. Altre quattro persone sono indagate. L’inchiesta riguarda presunti illeciti contro la Camera di Commercio di Napoli perpetrati nell’ambito di procedure di erogazione dei finanziamenti pubblici che l’ente assegna per associazioni di categoria affinché possano svolgere eventi di promozione del territorio. Secondo gli inquirenti, gli indagati collegati ad una associazione e grazie al collegamento di uno di loro alla Camera di Commercio, avrebbero illecitamente beneficiato di fondi pubblici della camera di commercio  presentando documenti falsi che attestavano spese mai fatte per oltre 60 progetti mai svolti. Tra questi, uno dedicato alla zeppola di San Giuseppe, uno al settore vitivinicolo degli Stati Uniti, un altro ancora sulla lotta alla criminalità organizzata. Progetti fittizi costruiti con firme false, false fatture e false operazioni di promozione presso Comuni.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com