Cinque Stelle di Saviano: “Consenso alla donazione sulla carta di identità”

SAVIANO- Dopo l’approvazione della mozione del Movimento Cinque Stelle in Consiglio Regionale che rendeva possibile per i cittadini la registrazione sulla Carta d’identità della volontà di donare gli organi, Il Mette up Saviano 5 Stelle ha presentato richiesta all’amministrazione guidata dal sindaco Carmine Sommese per far adeguare il Comune di Saviano e avviare le procedure per dare ai cittadini la possibilità di scegliere se indicare o meno la volontà di essere donatore di organi. “E’ una richiesta che stiamo portando avanti con tutti i meetup – spiegano gli attivisti savianesi- affinché in Campania si inneschi un circuito virtuoso che tuteli la libertà di ognuno a manifestare il proprio assenso alla donazione di organi e tessuti”. Per diventare donatore ed esprimere il proprio status sul documento di identità basta che, all’atto di rinnovo o di prima richiesta, sia dia l’assenso alla donazione che poi viene trasmessa al Sistema informativo trapianti. Utile anche la trascrizione dello status di donatore sul retro della carta di identità. Una iniziativa simile è stata avviata nel Nolano a Camposano.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com