Spaccano la testa al padre perché il figlio dà fastidio con la moto

PRATA PRINCIPATO ULTRA- Il figlio fa rumore con la motocicletta, un gruppo di residenti nel quartiere si organizza e pesta il padre. Una storia ai limiti dell’assurdo che arriva dall’Irpinia dove i carabinieri di Mirabella Eclano hanno denunciato quattro uomini di Pratola Serra per lesioni personali aggravate, minacce e porto di strumenti atti ad offendere. I quattro secondo gli inquirenti avrebbero raggiunto in auto la casa della vittima, lo avrebbero fatto uscire di casa e poi percosso con un bastone. L’uomo ha dovuto ricorrere d’urgenza alle cure dei medici del Pronto soccorso di Avellino per le ferite alla testa. Si è poi scoperto che la spedizione punitiva era stata organizzata perché il figlio del malcapitato disturbava la quiete del paese con il suo continuo passaggio su una motocicletta truccata. Stanchi di non potere riposare, i quattro si sono coalizzati ma invece di cercare un accordo pacifico sono passati alle vie di fatto…

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online