Causa incidente mortale e poi va al ristorante, 87enne arrestato

SALERNO- Un 87enne di Sala Consilina è stato arrestato per omicidio stradale ed omissione di soccorso. Stando a quanto ricostruito dai carabinieri l’uomo la sera del 31 luglio era in auto con altre due persone quando ha effettuato una pericolosa manovra di immissione nella Ss19. Una manovra che causò l’uscita di strada di un’altra auto che finì contro il rimorchio di un camion parcheggiato in una piazzola di sosta. Il conducente dell’auto morì sul colpo, la moglie fu trasportata in ospedale e riportò diverse ferite.  L’uomo e le due persone che viaggiavano con lui invece di fermarsi a prestare soccorso raggiunsero un ristorante ad Atena Lucana. Attraverso testimonianze e riscontri i militari dell’Arma sono arrivati ad identificare l’anziano che era alla guida e che avrebbe causato la morta dell’automobilista.  Ora si trova ai domiciliari. Le due persone che viaggiavano con lui sono state denunciate per omissione di soccorso.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com