Nasconde droga nella cabina elettrica: arrestato

CASALNUOVO- Nascondeva la marijuana della cabina elettrica condominiale. E’ stato scoperto dai carabinieri di Casalnuovo che lo hanno arrestato. Il 38enne Rosario Briglia nascondeva 45 grammi di marijuana nella cabina elettrica in disuso posizionata sul tetto del condominio in cui vive. In casa aveva anche un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento di dosi. È stato arrestato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio e ora è ai domiciliari.

Nel corso dei controlli svolti dai carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna è stato tratto in arresto anche Armando De Simone, un 33enne di Marigliano, già raggiunto da un’ordinanza di aggravamento degli arresti domiciliari emessa dall’ufficio di sorveglianza di Frosinone che ha disposto la sua custodia cautelare in carcere. Colpito da ordinanza anche Luigi Colucci, un 29enne di Somma Vesuviana. I carabinieri gli hanno notificato un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Nola per lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale commessi nel giugno 2012. Sconterà 4 mesi di reclusione in regime domiciliare. Denunciati durante il servizio 3 soggetti per furto aggravato, 2 per guida in stato di ebbrezza e 1 per vendita di tabacchi di contrabbando.

Controlli alla circolazione stradale con contravvenzioni per mancanza di assicurazione e guida con patente ritirata.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online