mercoledì, Dicembre 6, 2023
spot_imgspot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

spot_img

ARTICOLI CORRELATI

Camorra, scoperto arsenale dei clan in bagagliaio auto rubata

MELITO –  I militari del nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Napoli hanno inferto l’ennesimo duro colpo ai clan camorristici delle zone a nord di Napoli. Durante i quotidiani controlli effettuati su tutto il territorio partenopeo, i finanzieri hanno individuato, all’interno di un parcheggio di un’area industriale in disuso di Melito di napoli, un’autovettura sospetta risultata oggetto di furto circa un mese prima a Frattamaggiore. Al suo interno è stato rinvenuto, occultato nel bagagliaio, un borsone contenente un vero e proprio arsenale completo di munizionamento. Al termine delle operazioni sono state sequestrate 8 pistole con caricatore (marca Beretta, Browning e Taurus), 4 mitragliatrici munite di serbatoio (marca Keckler & Koch), 1 fucile di assalto (marca Sig) completo di silenziatore nonché 605 munizioni: si tratta di armi in dotazione anche alle forze armate e di polizia sia nazionali che estere. Tutte le armi rinvenute sono risultate funzionanti, pronte all’uso e con matricola abrasa allo scopo di impedire alle forze di polizia di risalire alla provenienza delle stesse. inoltre, è stato appurato che alcune delle pistole sequestrate sono dotate di sistemi di puntamento elettronico e già predisposte per essere utilizzate con un silenziatore.Le armi sequestrato saranno oggetto di una successiva e approfondita perizia al fine di verificarne sia la provenienza che un precedente utilizzo in altri episodi criminali.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com