In giro con coltello, arrestato presunto affiliato ai “muzzoni”

SESSA AURUNCA- I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sessa Aurunca,  sulla Statale Appia km 171+900  hanno proceduto all’arresto del sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno, già presunto affiliato al  clan Esposito detto dei “muzzoni”, Giuseppe Andreoli di 46 anni.

L’uomo, sottoposto a controllo a bordo  di un’autovettura sulla quale viaggiava come passeggero, a seguito perquisizione personale è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza totale di 16 centimetri.  Nello stesso contesto è stato altresì segnalato all’Autorità Giudiziaria il conducente del mezzo, in quanto all’interno dell’abitacolo custodiva ingiustificatamente una mazza da baseball.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online