Disposto reintegro 5 licenziati di Fca Pomigliano

Protesta Fiat

Marchionne ‘impiccato’

NOLA- La Corte d’Appello di Napoli ha ritenuto illegittimo il licenziamento dei cinque operai dello stabilimento Fca di Pomigliano d’Arco, ed ha disposto il reintegro delle tute blu in fabbrica. La sentenza, depositata oggi, dispone il reintegro in fabbrica dei cinque operai licenziati nel giugno del 2014, in seguito ad una manifestazione davanti al polo logistico di Nola, ritenuta offensiva dai vertici aziendali, e ribalta le prime due sentenze emesse dal tribunale di Nola, che aveva rigettato il ricorso delle tute blu contro il massimo provvedimento aziendale. Secondo quanto si è appreso, i legali di Fca starebbero valutando l’opportunità di ricorrere in Cassazione contro la sentenza della Corte d’Appello di Napoli. (Ansa)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online