Rubano barre di rame da uno stabilimento farmaceutico: arrestati

TORRE ANNUNZIATA – I carabinieri di Torre Annunziata in collaborazione con la polizia del locale commissariato hanno arrestato in flagranza di reato due 27enni romeni, resisi responsabili di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale: Ionuz  Zhaaria e Ovidiu Sumanaru, entrambi senza fissa dimora. Dopo una chiamata d’allarme al 112 i carabinieri sono intervenuti in via provinciale Schiti sorprendendo i predetti mentre tentavano di allontanarsi con 2 barre di rame del peso complessivo di circa 40 chilogrammi, appena rubate da una cabina elettrica in disuso all’interno dello stabilimento farmaceutico della Novartis. Per evitare l’arresto i malviventi hanno aggredito i militari ma sono stati immobilizzati dopo una breve colluttazione (i due militari dell’Arma hanno riportato contusioni guaribili in pochi giorni).

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online