Single per legittima difesa, le relazioni ai tempi degli smartphone

copertina-single-per-legittima-difesaSi terrà Venerdì 30 settembre alle ore 18 presso il Circolo Canottieri di Napoli, in via Molosoglio n. 1 (nei pressi di via Acton) la presentazione del libro “Single per legittima difesaIn un Mondo in cui i bicipiti si buttano e i neuroni vanno cari, scegliere di stare da sole non è solitudine: è coraggio“, della giornalista Nunzia Marciano, per la Alessandro Polidoro Editore. Alla presentazione interverranno: Daniela Villani– Assessore alle pari opportunità del Comune di Napoli, Rino Ventriglia – Psicoterapeuta, Lucio Pierri – Attore, Alessandro Polidoro – Editore. Modera Giovanni Chianelli – Giornalista. Letture a cura di Roberta Ciancio, doppiatrice. L’evento prevede momenti musicali a cura di Jennà Romano (Letti Sfatti).

“Si è single per scelta. Si è single perché gli uomini qualche volta scappano, ma poi, puntualmente ritornato. Si è single perché trovarne uno che non sia sposato, impegnato, fidanzato o comunque –ato è praticamente impossibile. O, semplicemente, si è Single per legittimadifesa”.

 Single per legittima difesa è un libro che ironicamente esplora il complesso mondo delle relazioni uomo-donna ai giorni nostri e il loro reciproco interagire, cercando di dare un senso a comportamenti spesso indecifrabili del maschio moderno. Attraverso il racconto sarcastico di storie tutte rigorosamente vere, Nunzia Marciano racconta i comportamenti spesso paradossali dei maschi e i risvolti psicodrammatici del legami ai tempi moderni. Senza mai prendersi troppo sul serio, l’autrice parte dal maschio “sposato, impegnato, fidanzato o comunque –ato” che impunemente corteggia altre donne, passa per il maschio che imprudentemente fa un uso eccessivo dei social, e arriva sino al maschio “troppo palestrato” o a quello che ritorna, perché i maschi tornano. Sempre. Il libro, con toni seri ma mai troppo seriosi, racconta anche degli aspetti realmente drammatici delle relazioni uomo-donna che troppo spesso sfociano, purtroppo, nella violenza sulle donne o in rapporti in cui l’unico mezzo di contatto è uno smartphone, aggeggio “diabolico” che quel rapporto finisce per svilirlo. E ancora, racconta delle donne-amanti, femmine part-time nel tempo che un uomo fedifrago sottrae alla sua donna “ufficiale”. Infine, il libro analizza il significato che l’autrice dà ai concetti stessi di “Amore” e di coraggio. Il coraggio, un tema che torna spesso nel testo: il coraggio di essere, di vivere, di amare e il coraggio di non accontentarsi, soprattutto. I maschi e le donne, insomma, raccontati con una penna sagace, irriverente e ironica. Per sorridere. E per riflettere.

 

L’AUTRICE – Nunzia Marciano, classe 1981. Nata e cresciuta a Napoli, laureata in Comunicazione d’Impresa, dal 2011 è giornalista professionista.

Dal 2008 è uno dei volti dell’emittente televisiva campana Canale 8, per la quale cura telegiornale e servizi in esterna e redazionali, oltre a speciali ed interviste.Dal 2013 cura la rubrica L’APPUNTO per la testata on line Napolimagazine.com.

Dal 2015 scrive per la testata americana La Voce di New York.

Print Friendly, PDF & Email