Stalker beccato nascosto tra cespugli sotto casa della vittima

CASERTA- I carabinieri  di Caserta,  guidati dal tenente Fabrizio Borghini, hanno arrestato per atti persecutori, C.C., 68enne  casertano. I carabinieri hanno trovato l’uomo che attendeva da diverse ore nascosto nella vegetazione di via degli Aranci, sotto l’abitazione di una sessantacinquenne di Caserta, impedendole di lasciare l’abitato. I carabinieri, a seguito di immediati accertamenti hanno ricostruito quanto stava accadendo ormai da tempo. La vittima ha poi raccontato di aver ricevuto messaggi di morte, continue telefonate sulle proprie utenze e di essere stata più volte seguita. C. C. è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com