Visciano, cantiere insicuro e operai a nero: multe e lavori sospesi

VISCIANO – I carabinieri  della locale stazione, personale dell’Asl Na/3 Sud di Pomigliano d’Arco e della direzione provinciale del lavoro di Napoli hanno controllato un cantiere per la ristrutturazione di un edificio privato in via Libertà a Visciano. Qui hanno riscontrato che gli operai erano assunti “a nero” e che l’impianto elettrico non era a norma. Il cantiere inoltre era in parte sguarnito dei parapetti per proteggere gli operai da eventuali cadute. Al titolare della ditta sono state comminate contravvenzioni per 5.500 euro e i lavori sono stati sospesi.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com