Avella, cadavere di un operaio in strada: è stato colto da infarto

AVELLA- E’ stato risolto in poche ore il giallo del ritrovamento del corpo di un uomo in via Carmignano ad Avella. Intorno alle 7,30 di questa mattina alcuni passanti hanno notato il cadavere e segnalato ai carabinieri che sono intervenuti sul posto insieme al medico legale che ha constatato lamorte non violenta dell’uomo, un 48enne di nazionalità ucraina che si stava recando a lavoro presso una ditta edile in cui era impiegato da tempo. Incredulità e dolore nel paese alla notizia della prematura morte dell’operaio, conosciuto in paese come lavoratore instancabile e bravo padre di famiglia. Secondo quanto emerso, è stato colto da infarto.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online