Contrabbando di sigarette: scoperta centrale a Volla, 4 arresti e 6 denunce

VOLLA – I militari del comando provinciale di Napoli della Guardia di Finanza, gruppo di Giugliano, hanno eseguito una perquisizione all’interno di un capannone industriale di Volla, utilizzato come luogo di stoccaggio di sigarette di contrabbando. Sorprese 5 persone intente a scaricare le sigarette da un autoarticolato con targa ungherese. La merce – 6 tonnellate – era occultata all’interno di un carico di copertura composto da diversi quintali di mais sfuso. Il valore del prodotto sequestrato è stato stimato in oltre 900mila euro, con una evasione di tributi doganali per oltre 765mila euro. Quattro persone, di cui due di nazionalità italiana e due ungherese, sono state arrestate in flagranza di reato e condotte a Poggioreale. L’altra persona, di nazionalità italiana, anch’egli coinvolto a vario titolo nell’illecita attività in quanto formale intestatario del capannone utilizzato dal sodalizio, è stata denunciata piede libero. Le sigarette di contrabbando e l’autoarticolato, unitamente al carico di copertura, sono stati sequestrati.

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online