Dal collutorio alla bustina del tè: trucchi e consigli per essere più belle

Quanto è brutto, una volta fuori casa, accorgersi di avere del rossetto sui denti oppure del mascara sbavato. O ancora, a metà pomeriggio, vedere la pelle del viso lucida. La verità è che esistono dei semplici trucchi per eliminare in pochi secondi alcuni dei più frequenti e comuni ‘errori di bellezza’, scrive il ‘Mail online’.

Il rossetto sui denti è terribile. Per evitare che accada mettete l’indice in bocca, stringete le labbra ed effettuate una leggera suzione. In questo modo eliminerete il rossetto in eccesso, che resterà attaccato al dito anziché ai denti.

Ciocche ribelli che vi rovinano una pettinatura? Prendete uno spazzolino da denti, spruzzateci un po’ di olio per capelli e spazzolate: si sistemeranno in un batter d’occhio.

La pelle del viso grassa è abbastanza frequente. Se a inizio giornata si riesce a risolvere con il trucco, può capitare che nel pomeriggio il problema riesca fuori. Un buon modo per tamponare, è applicare il filtro di carta del caffè.

Una bustina di tè umido è la soluzione perfetta per la guarigione di labbra secche e screpolate. Mescolando poi il rossetto con un po’ di olio di menta piperita, si avrà una bocca perfetta.

I lividi sulle gambe, quando si è deciso di indossare un abito senza le calze, non sono belli. Tamponandovi sopra un po’ di collutorio, la sfumatura viola andrà via.

E quell’antiestetico brufolo? Tutti conoscono il trucco del dentifricio. Ma forse in pochi sanno che uno yogurt completa il lavoro. Arrossamento, infiammazione e infezione saranno ridotti grazie all’acido lattico, ai probiotici e al grasso.

A volte capita di trovarsi del mascara sulla palpebra. Il problema può essere facilmente evitato se, durante l’applicazione, con l’altra mano poggiamo sulla parte un cucchiaio.

E se l’unghia si rompe subito dopo essersi sottoposte alla manicure? Basta tagliare un piccolo pezzo di bustina asciutta di tè, applicarla sull’unghia in modo che copra la parte rotta, farla aderire bene e passarci lo smalto sopra (per due volte: prima il colore, poi il trasparente). Una volta asciugato e rifinito, si può passare il top coat e nessuno si accorgerà di nulla.

Infine, se il fondotinta vi ha macchiato la camicetta bianca appena indossata, passateci un po’ di schiuma da barba. (adnkronos)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online