Evade mentre fa giardinaggio: 25enne braccato ed arrestato

CASERTA- Questa mattina la Polizia Penitenziaria della Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere e i carabinieri della Compagnia Sammaritana, coordinate dalla  Procura, hanno posto fine alla latitanza di  Nicola Mario Stevic, 25enne, evaso lo scorso 2 ottobre, mentre, godendo di benefici penitenziari, era impiegato in lavori di giardinaggio nel perimetro antistante la struttura carceraria. Le immediate attività d’indagine coordinate da questo Ufficio e condotte dai Carabinieri della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere, nonché da personale della polizia penitenziaria, attraverso mirate perquisizioni e servizi di osservazioni nei confronti di persone vicine all’evaso, hanno permesso di far desistere Stevic dal disegno criminoso originario, inducendolo a costituirsi al fine di evitare la cattura. Fondamentali sono state le ricerche incessanti, giorno e notte, condotte dai Carabinieri e dalla polizia penitenziaria nelle campagne sammaritane nonché nei luoghi dove aveva trovato rifugio.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online