Nolano inquinato, Chiesa ed ambientalisti chiamano a raccolta i cittadini

TUFINO- Le associazioni ambientaliste e la Diocesi di Nola convocano una assemblea pubblica per il 17 ottobre.L’assemblea si svolgeràpresso la chiesa di San Bartolomeo a Tufino ed è stata convocata, affermano gli attivisti di Lista civica Tifino per discutere delle “numerose emergenze ambientali che affliggono l’area nolana, più volte segnalate, ed in particolare le problematiche inerenti la gestione dello Stir, la diffusione di polveri sottili provenienti dalle cave calcaree circostanti, l’abbruciamento selvaggio dei residui agricoli e non, il mancato controllo degli sversamenti industriali nei regi lagni, la pessima qualità dell’aria causata dai miasmi provenienti dagli insediamenti industriali e dagli altissimi livelli di benzene rilevati dall’Arpac nell’area circostanti lo Stir di Tufino”.
Le associazione ambientaliste dell’area nolana e i comitati civici in collaborazione con l’ufficio diocesano di Nola per la salvaguardia dell’ambiente e del creato indicono l’assemblea pubblica il giorno 17 ottobre alle ore 19 presso la sala della parrocchia di Tufino “con lo scopo di sensibilizzare le istituzioni preposte alla risoluzione delle problematiche sopra esposte”.
Print Friendly, PDF & Email