Pistola, cartucce, droga e contanti nel case del computer: arrestati marito e moglie

CASTELLAMMARE DI STABIA – I carabinieri dell’aliquota operativa della compagnia di Castellammare di Stabia ed i colleghi del nucleo cinofili di Sarno  hanno tratto in arresto i coniugi Carmine Esposito, 33enne e Maria Rosaria De Simone, 32enne. Nel case di un computer nascondevano una pistola semiautomatica con matricola abrasa, 9 cartucce, 80 grammi di marijuana, materiale vario per il confezionamento e 2.400 euro in banconote di vario taglio. I due risponderanno di detenzione illegale di armi e munizioni e di detenzione di stupefacente a fini di spaccio. Dopo le formalità di rito, Esposito è stato sottoposto agli arresti domiciliari Mentre la De Simone all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email