Pompei, tentano rubare pietra affrescata: denunciati due turisti

POMPEI – Due turisti olandesi, sorpresi mentre tentavano di rubare una pietra affrescata dal pavimento di una domus, negli Scavi archeologici di Pompei, sono stati denunciati dai carabinieri con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso. A segnalare quanto stava accadendo è stata una guida turistica. I militari hanno bloccati i due, che hanno 34 e 46 anni, mentre stavano cercando di portarsi via il reperto dalla “Casa della Venere in bikini”. La pietra – grande 8 centimetri per 8 centimetri – è stata restituita alla Soprintendenza.

Print Friendly, PDF & Email