Ruba corrente per la sua gelateria, carabinieri arrestano 40enne

CASTELLAMMARE DI STABIA – Durante i controlli presso esercizi commerciali, i carabinieri dell’aliquota radiomobile di Castellammare di Stabia hanno tratto arrestato Anna Schettino, 40enne, titolare di una gelateria, responsabile della manomissione del contatore elettrico installato nel suo esercizio commerciale. Con l’installazione di un magnete aveva impedito la corretta registrazione dei consumi, riducendoli fino all’ 85%, così come accertato da tecnici  dell’Enel intervenuti sul posto che stimano un furto di energia per circa 11.000 euro.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com