Borsa schermata per rubare videogiochi, arrestato 27enne

CASORIA – Nel centro commerciale “Mediaworld” di via Cimiliarco a Casoria è stato controllato all’uscita del negozio e trovato in possesso di 5 videogiochi (del valore complessivo di 350 euro) che aveva rubato dagli scaffali. Poi li aveva nascosti in una borsa isolata con alluminio per eludere il sistema anti-taccheggio.
Antonio Spola, 27enne, dei Quartieri Spagnoli, è stato arrestato dai carabinieri di Arpino di Casoria per furto aggravato e portato ai domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online