cicciano

Cicciano, Italo Romano è stato ritrovato a Firenze

CICCIANO (Nello Lauro) – E’ stato ritrovato a Firenze Italo Romano, il 16enne scomparso da Cicciano domenica scorsa. Lo studente del Liceo Medi si trovava presso la stazione di Santa Maria Novella, nel capoluogo toscano, ed è stato visto e fermato da una donna che ha prontamente chiamato i carabinieri. Proprio ieri sera era andato in onda l’appello della madre Ilaria a “Chi l’ha visto”, la popolare trasmissione di Rai Tre dedicata agli scomparsi. Nel corso del programma, la donna ha ascoltato anche la testimonianza di un uomo che diceva di aver visto il giovane martedì mattina al Vulcano Buono. Ed anche altre segnalazioni, pervenute alle forze dell’ordine, alla famiglia ed alla nostra redazione, collocavano il ragazzo nell’area nolana. Invece il sedicenne si trovava a Firenze, come aveva confidato ad un amico pochi giorni prima di sparire nel nulla. Una scomparsa che ha mobilitato familiari ed amici del giovane, ma anche molte persone del Nolano che non lo conoscono ma che si sono preoccupati per lui. Il felice epilogo di questa vicenda amara c’è stato questa mattina, dopo quattro giorni di preoccupazioni e ansie. Stando a quanto sinora emerso, una donna lo avrebbe notato e riconosciuto nella stazione ed avrebbe chiamato i carabinieri che a loro volta avrebbero comunicato il ritrovamento ai colleghi di Nola che da giorni indagavano, senza sosta, sulla misteriosa sparizione. Una sparizione che Italo, una volta riabbracciati i parenti, potrà spiegare.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online