Comprano bambino da donna Rom, coppia scoperta da vigili

NAPOLI- Avevano fatto domanda di adozione, ma, nell’ attesa dell’ espletamento della lunga procedura, avevano “comprato” un bambino, probabilmente da una donna Rom.  Una coppia di coniugi della provincia di Napoli è stata scoperta dalla Polizia Municipale al termine di indagine disposte dalla Procura per i minori. Alla Procura era giunta una segnalazione relativa all’ apparizione di un neonato in casa di una coppia di ultraquarantenni.Agli Agenti dell’Unità Operativa Tutela Minori i coniugi hanno dichiarato che il bambino era nato da una relazione extraconiugale e che avevano di comune accordo deciso di accogliere in famiglia. Ma la prova del DNA ha escluso la paternità ed il bambino è stato tolto alla coppia per disposizione del Tribunale dei Minori ed è stato dichiarato adottabile. (Ansa)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online