Estorsione ad una automobilista, parcheggiatore nei guai

SANTA MARIA CAPUA VETERE- Tentata estorsione ad una automobilista, parcheggiatore arrestato. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per tentata estorsione, violenza privata e violazione alle prescrizioni imposte dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale  con obbligo di soggiorno nel comune di residenza, di Franco Fiorillo Franco, 39enne di Santa Maria Capua Vetere. I militari dell’Arma, a seguito di una segnalazione giunta da un privato cittadino, circa la presenza di un parcheggiatore abusivo che aveva minacciato una automobilista, sono intervenuti in piazza Marconi dove una ventisettenne di Teverola ha denunciato di essere stata vittima di una richiesta estorsiva, al fine di poter parcheggiare la propria autovettura in quella piazza, proprio da parte di Fiorillo. Al rifiuto della donna di consegnargli una somma di denaro non meglio quantificata, infatti, l’improvvisato parcheggiatore le intimava, con minacce ed ingiurie, di spostare il suo veicolo da quell’area.  Lo stesso, bloccato dai carabinieri, è stato accompagnato presso la propria abitazione e sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Print Friendly, PDF & Email



This site is protected by wp-copyrightpro.com