Trasferimento 118, sit in di protesta dei sindaci del Nolano

NOLA- La lotta per la permanenza del 118 a Nola entra nel vivo. Questa mattina, i sindaci dell’area nolana hanno effettuato un sit in dinanzi il presidio dell’Asl nolana per impedire simbolicamente il passaggio del 118 nelle strutture del Cis di Nola che, per i primi cittadini, sono troppo decentrate. Nei giorni scorsi, l’azienda sanitaria locale ha approvato il definitivo trasferimento delle ambulanze, dopo 21 anni. Secondo l’Asl, le strutture che per due decenni hanno ospitato le ambulanze non sarebbero agibili dal punto di vista sanitario. Al sit in erano presenti il sindaco di Nola Geremia Biancardi, di Liveri Raffaele Coppola, di San Paolo Bel Sito Manolo Cafarelli, il sindaco di Scisciano Edoardo Serpico.

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com