Volley Femminile: le ragazze del Nola espugnano anche Scafati

locandina_bilingue.cdrNOLA – Le ragazze della Serie C Femminile proseguono la serie positiva e vincono nella sfida domenicale in trasferta contro il Punto Freddo Xenia Scafati. Lucide e precise, le atlete guidate da coach Guido Pasciari portano a casa tre punti preziosi al termine di una gara sostanzialmente a senso unico (11-25; 12-25; 19-25). Al cospetto di un’avversaria assetata di punti ed intenzionata a smuovere la classifica, le nolane offrono una prova di grinta e carattere, grazie ad un’ottima partenza in spinta, ad una ricezione e difesa precise e ad un attacco graffiante, ben orchestrato dalla regia.

COACH PASCIARI – “Ottima prestazione di tutta la squadra – dichiara l’allenatore Guido Pasciari – ancora una volta tutte le atlete disponibili sono state utilizzate e la panchina ha nuovamente risposto con prontezza alla chiamata in campo”. Questa ennesima vittoria conferma il buon momento di forma fisica e di concentrazione della squadra, ma per i prossimi impegni è fondamentale non adagiarsi sugli allori “La sfida casalinga contro l’Accademia Benevento – conclude coach Pasciari – non va sottovalutata: è necessario convertire l’entusiasmo di queste vittorie in un affiatamento sempre maggiore del gruppo e in una mentalità orientata alla fame di vittoria”.

SETTORE GIOVANILE – Sul fronte del settore giovanile si registrano le vittorie piene di tutti i team impegnati in casa, Under16 Femminile, Under14 Femminile e Under14 Maschile, e le sconfitte in trasferta della Prima Divisione Femminile e Under18 Femminile.

CAMPAGNA SOCIALE PER LA VIOLENZA SULLE DONNE -Per il terzo anno consecutivo, il Nola Città dei Gigli asd realizza una propria campagna sociale in occasione della Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne, prevista il 25 novembre. Quest’anno, insieme alla Producktion, media partner della società, e al settore Comunicazione societario, il manifesto realizzato è in collaborazione con Codice Famiglia, Associazione nolana fortemente impegnata nella lotta alla violenza di genere. “Abbiamo scelto di far passare un messaggio di riconoscimento preventivo della violenza – afferma la Presidente Elvezia Chiacchiaro – per questo motivo ci è sembrato funzionale coinvolgere le ragazze della nostra Under18, perché potessero trasmettere un messaggio potente ed importante alle loro coetanee: rifiutare la violenza significa rispettarsi.” “Abbiamo aderito con entusiasmo a questa iniziativa – dichiara la Vice Presidente di Codice Famiglia Barbara Vecchione – combattiamo ogni giorno a contrasto di ogni forma di violenza ed è importante sapere che esistano realtà e settori, diversi dal nostro, disposti ad operare in sinergia dando un segnale più che positivo: solo attraverso la collaborazione si possono cambiare cultura e mentalità in fatto di violenza di genere”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com