Botte alla ex moglie ed all’amica che voleva aiutarla:arrestato 52enne

SANT’ANTONIO ABATE- I Carabinieri della Stazione di Sant’Antonio Abate hanno tratto in arresto un 52enne per atti persecutori ai danni dell’ex moglie 47enne e di lesioni personali ai danni di una amica 45enne della signora.
Alle 23.30 circa del 5 dicembre, l’uomo, giunto nei pressi di casa della ex alla guida del suo furgone, ha tamponato intenzionalmente l’auto nella quale c’erano la 47enne e l’amica. Poi è sceso dal furgone, ha preso per i capelli la 45enne e ha preso a picchiarla. Nei momenti concitati delle botte all’amica la 47enne ha preso il telefonino e ha chiesto l’intervento dei Carabinieri al 112. Ma è stata a sua volta aggredita.
Giunti d’urgenza sul posto i militari hanno immobilizzato il violento.
Entrambe le donne sono state medicate all’ospedale San Leonardo per contusioni in varie parti del corpo guaribili in 2 giorni.
L’uomo è stato sottoposto ai domiciliari presso l’abitazione di un congiunto.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online