Capodanno, treni ex Circumvesuviana circoleranno fino alle 18

POMPEI- Siglato l’accordo tra Eav e dipendenti per il prolungamento dell’orario di lavoro a Capodanno. L’accordo prevede il prolungamento delle corse fino alle ore 18 (ultima partenza da Napoli alle 17 come si come da Sorrento) L’iniziativa, approvata da alcune sigle sindacali, è stata bocciata però da Orsa. “Non si può proporre-si legge in una nota dell’organizzazione sindacale- il prolungamento dell’orario solo sulla tratta Napoli-Sorrento (con ultime partenze dai capilinea alle 17 circa), è un immane torto a tutti quei cittadini, quegli abbonati, quei residenti sulle altre linee ferroviarie che noi, come lavoratori e come sindacato, non possiamo accettare e poi, data quella particolare giornata festiva e, volendo tener conto anche delle giuste esigenze di bilancio, sappiamo bene che è inutile e costoso far circolare i treni nella fascia oraria che va dalle ore 14 alle 16 (quando il 98% della popolazione italiana e turistica è a tavola a mangiare), mentre sarebbe opportuno farli circolare dopo, ma non fino alle 17 come è previsto, bensì fino ad ultimato servizio, anche perché così avremmo orari meglio sincronizzati con l’Anm e Metronapoli”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online