Il Cicciano respinge l’assalto del San Vitaliano e resta a -1 dalla capolista

CICCIANO- Minuto 94: Montagnolo in area di rigore ha l’occasione per firmare il gol del pareggio, ma il portiere ciccianese Balbi è bravo a respingere il tiro ravvicinato dell’ex attaccante biancorosso. Bisogna partire dall’ultima occasione del match per descrivere al meglio una gara bella, avvincente nel corso della quale  le due squadre hanno avuto il merito di far divertire il pubblico presente al Magnotti. Il Cicciano passa in vantaggio dopo solo due minuti di gioco: Bizzarro dall’out di sinistra dell’area di rigore fa partire un tiro che non viene bloccato da Menna e sulla respinta si avventa De Stefano che realizza il gol dell’uno a zero. Il San Vitaliano ha una buona reazione e sfiora il pareggio con un tiro direttamente da calcio d’angolo. Al minuto 45 Cerrato ha l’occasione del due a zero ma il suo tiro viene respinto dalla difesa ospite. La ripresa inizia nei migliori dei modi per il Cicciano, con Amoroso e Cerrato che sfiorano il gol del raddoppio. Al minuto 27 il San Vitaliano sfiora il pari con 11 ma il suo tiro termina di poco a lato. Il Cicciano nel finale ha diverse occasioni per chiudere il match, ma quella col San Vitaliano non è la gara fortunata per Cerrato: al minuto 45, il bomber ex Nola a porta praticamente vuota non riesce a trovare il raddoppio. E’ una giornata no per Cerrato, ma i tifosi ciccianesi sapranno perdonare il loro bomber che ad oggi è il capocannoniere della squadra. Al 94’ il brivido finale che poteva regalare il pareggio al San Vitaliano. Con questa vittoria il Cicciano si porta a quota 28 a meno uno dalla capolista Casoria.

Cicciano: Balbi 7.5, Sparano 6, Sgambati 6, Amoroso 7, Mollo 7, Terracciano 7, Bizzarro 7(23’st Ildebrante 6), Aprea 6.5, De Stefano 7(44’st Barbati s.v.), Cerrato 5.5, Tedeschi 6. All. Peluso 7

San Vitaliano: Menna5, Bilotti6, Maschio 6.5, Sais 6, Nutaro 6.5, Pastore 6.5, Massimo 6(11’st Picardi 6), Liquori 6(38’st Imparato s.v.), Montagnolo 6, Pastore 6.5, La Quinalello (32’st Ambrosino 6) All. Santonastaso 6.5

Arbitro: Gargiulo di Torre Annunziata 6.5

Recupero: 1’1t,4’st

Marcatori: De Stefano ( C)

Ammoniti: La Quinanello( S.V.), Tedeschi ( C)

Espulsi: Alfieri, secondo portiere degli ospiti, si fa espellere dalla panchina per proteste(S.V.) .

Print Friendly, PDF & Email