Incidente sulla A16, trentenne in coma: denunciato un inglese

QUADRELLE (Bianca Bianco- Il Mattino)-” Quell’auto non l’ho vista”. Ha provato a giustificarsi così, nel suo italiano stentato, il sessantenne inglese che l’altra sera ha tamponato e fatto finire contro un guardrail una Fiat Panda che trasportava tre ragazzi di Quadrelle. Una dei passeggeri, la trentenne T.A., versa in gravi condizioni ed è ricoverata presso l’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli. L’incidente è avvenuto l’altra sera sull’autostrada A16 Napoli- Bari, al km 20, nel territorio di Casamarciano, tra i caselli di Baiano e Tufino. Stando a quanto emerso dalla ricostruzione effettuata dalla polizia stradale di Avellino Ovest, con il coordinamento dell’ispettore Oreste Bruno, i tre feriti stavano tornando nel Baianese sulla Panda verde dopo una tranquilla serata al cinema. Nulla lasciava presagire quanto sarebbe poi accaduto. Intorno alle 19 l’automobile viaggiava verso l’uscita di Baiano quando è stata tamponata in maniera violentissima dall’utilitaria condotta da un cittadino inglese in vacanza in Italia insieme alla compagna. L’impatto è stato devastante, ad avere lapeggio è stata la trentenne che, soccorsa dai sanitari del 118, è stata trasportata all’ospedale “Santa Maria della Pietà” di Nola. In seguito,con l’aggravarsi delle sue condizioni, è stata trasferita a Napoli dove è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico. La situazione resta difficile, mentre meno gravi sono le ferite riportate dal conducente della Panda, già dimesso, e da un’altra passeggera che resta sotto osservazione presso l’ospedale Moscati di Avellino. Illesi invece i due britannici che si trovavano sull’altra vettura. L’uomo è stato in seguito sottoposto a test per verificare la presenza di alcol o stupefacenti nel sangue ma è risultato negativo. Agli agenti che gli chiedevano cosa fosse accaduto, ha spiegato di non avere visto la Panda che lo precedeva e che ha poi tamponato. Ad incidere, oltre alla velocità una distrazione ed il fatto che l’auto, regolarmente immatricolata nel Regno Unito, ha la guida a destra.Particolare che potrebbe avere inciso sulla capacità di guida dell’automobilista. Quest’ultimo è stato denunciato per lesioni gravissime stradali e gli è stata ritirata la patente.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online