Casamarciano, il Capodanno delle lanterne finisce…in un tema

CASAMARCIANO- La notte delle lanterne finisce in un tema. Una piccola ma emozionante sorpresa per gli amministratori del Comune di Casamarciano e per il sindaco Andrea Manzi che a Capodanno hanno messo al bando i botti e donato lanterne cinesi da far volare per sostituire le assordanti deflagrazioni ed i rischi di San Silvestro. In tanti hanno apprezzato l’iniziativa, finita anche sui tg nazionali. Ma il riconoscimento più schietto ed emozionante forse è stato  proprio quello del piccolo Antonio, alunno delle scuole elementari di un Comune del Nolano che ha scritto un tema dedicando belle parole proprio al suo Capodanno trascorso dal nonno a Casamarciano. “Il sindaco ha vietato lo sparo dei fuochi- scrive Antonio- ma ha fatto una cosa davvero bellissima: ha regalato ad ogni famiglia una lanterna. Perciò a mezzanotte nel cielo di Casamarciano c’erano tante fiammelle che salutavano il nuovo anno”. “Commossi ed orgogliosi-commenta il sindaco Manzi-. Le parole di Antonio sono il più bel riconoscimento per il nostro lavoro e le nostre idee”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online