Consenso dei sindaci: vince Appendino, De Magistris quarto e Raggi penultima

La sindaca di Torino Chiara Appendino è il primo cittadino più apprezzato d’Italia, seguita da quello di Firenze Dario Nardella e dal sindaco di Parma Federico Pizzarotti. In coda, penultima, la sindaca di Roma Virginia Raggi, che precede solo Maria Rita Rossa, primo cittadino di Alessandria. E’ quanto emerge dall’ultima rilevazione sul gradimento riservato ai sindaci dai propri cittadini realizzata da Ipr Marketing per Il Sole 24 Ore. Secondo la rilevazione, Appendino ha aumentato di 7,4 punti l’indice percentuale di gradimento rispetto al consenso nel giorno dell’elezione, Nardella dell’1,8 e Pizzarotti dello 0,3. La percentuale di Raggi è invece precipitata: -23,2 punti. Per quanto riguarda i sindaci delle altre grandi città, a Napoli De Magistris raggiunge il quarto posto (anche se perde il 6,8% dei consensi), a Palermo Leoluca Orlando arriva trentesimo (-17,4%) come anche il sindaco di Milano Giuseppe Sala (+3,3%).  A Milano Beppe Sala si piazza al 30esimo posto con il 55% (3,3 punti in meno rispetto al risultato di Pisapia dello scorso anno), mentre a Salerno Vincenzo Napoli (quarto con il 60%) prosegue la tradizione di alti consensi inaugurata dal suo predecessore Vincenzo De Luca Da segnalare, poi, il risultato brillante di Clemente Mastella a Benevento, che con il 59,5% di «sì» occupa il decimo posto della graduatoria nazionale. “In generale – spiega il dossier – gli italiani delle città confermano la sufficienza piena per i propri sindaci, anche se con una frenata dal 54,8% di consensi dell’anno scorso al 53,5% di quest’anno, ma i primi cittadini del Mezzogiorno si fermano in media al 52%, due punti sotto quelli del Nord”.  Tra i presidenti di Regione, invece, primeggia il Veneto con Luca Zaia (Lega) al primo posto col 60% dei consensi, seguito da Enrico Rossi (Pd) che guadagna il 9% rispetto alla precedente rilevazione e si ferma al 57%. Medaglia di bronzo al presidente della Lombardia Roberto Maroni (Lega) che arriva al 54% (+11,2%).

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online