Encomi per i carabinieri della Compagnia di Nola

NOLA- Indagini importanti, risultati decisivi nell’azione di contrasto alla criminalità. Tra i carabinieri che hanno ricevuto encomi per la loro attività investigativa, ci sono anche quelli della Compagnia di Nola. Stamane  nella Caserma “Pastrengo”,  sede del Comando Provinciale dei Carabinieri di Napoli, ha avuto luogo una cerimonia per la consegna di encomi da parte del Comandante Provinciale di Napoli, Colonnello Ubaldo Del Monaco, a 37 militari dell’Arma che si sono distinti in operazioni di servizio contro la criminalità comune o organizzata o in interventi d’emergenza per la salvaguardia di vite umane. Tra i premiati con l’Encomio Semplice del Comandante della Legione Campania c’è il capitano Vincenzo Izzo della Compagnia di Nolaper un’indagine che ha portato all’esecuzione di 21 misure restrittive e 16 denunce a carico di soggetti responsabili di rapine, furti in abitazione e ricettazione su tutto il territorio nazionale tra il 2009 e il 2014. Izzo ha ricevuto un altro encomio insieme al maresciallo aiutante Ups Alessandro Bettini, il maresciallo aiutante s.ups Pasquale Cuozzo, il maresciallo capo Giandomenico Scibelli e il maresciallo capo Gennaro Aamoroso, per l’arresto di 2 malviventi che nel Luglio 2014 a Nola rapinarono un imprenditore nella sua villa, portandogli via denaro e preziosi, dopo averlo brutalmente malmenato (si trattò di tentato omicidio e rapina).

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online