Minacciata e picchiata dal figlio, incubo finito per una donna di Sant’Anastasia

SANT’ANASTASIA- Botte e minacce alla mamma: i carabinieri della stazione di Sant’Anastasia hanno arrestato il  30enne R.P.per maltrattamenti in famiglia e minaccia aggravata. L’uomo è stato bloccato dai militari nelle vicinanze della sua abitazione dopo che aveva minacciato e picchiato la madre. La donna guarirà in pochi giorni. Durante i primi accertamenti i carabinieri hanno appurato che l’arrestato negli ultimi mesi aveva più volte compiuto gesti del genere. Il 30enne ora si trova a Poggioreale.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com