Napoli: arrestati e scarcerati gli 11 della banda del rame

NAPOLI- Sono stati ribattezzati “la banda del rame” gli 11 napoletani arrestati ieri dalla polizia per un tentato furto in una centrale Enel dismessa. Gli 11 arrestati, tutti di San Giovanni a Teduccio, si erano introdotti nello stabile dismesso della periferia di Napoli ma sono stati colti sul fatto dagli agenti che erano intervenuti insospettiti dai movimenti sospetti nei pressi della centrale. Oggi pomeriggio presso il Tribunale di Napoli tutti e 11 gli indagati, difesi dagli avvocati Peccerella del foro di Nola, Strazzuollo di Napoli e Sacchetti di Santa Maria Capua Vetere, sono stati scarcerati e rimessi in libertà dal giudice Filomena Capasso nel corso del processo per direttissima. Il processo ci sarà a marzo.

 

 

Print Friendly, PDF & Email