Mercogliano, tenta di rifilare una banconota falsa: 55enne denunciata

MERCOGLIANO –  È di una persona una denunciata in stato di libertà perché ritenuta responsabile di detenzione e spendita di monete falsificate, l’esito del tempestivo intervento dei carabinieri della stazione di Mercogliano. I militari sono intervenuti presso un negozio di alimentari di Mercogliano poiché l’esercente aveva segnalato il tentativo di una signora di “rifilargli” una banconota da 50 euro sospetta. Grazie agli elementi forniti dall’esercente i carabinieri dopo poco rintracciavano la donna intenta allo “shopping”, identificandola in una 55enne della provincia di Caserta, con precedenti di polizia: all’esito di perquisizione personale la stessa veniva trovata ancora in possesso della banconota risultata abilmente contraffatta. Condotta in caserma per la 55enne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. Saranno ora svolte indagini finalizzate sia all’individuazione dei canali attraverso i quali la banconota falsa è stata immessa in circolazione sia la responsabilità anche di terzi in eventuali altri analoghi episodi.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online