Qualità della vita a Saviano, questionario del M5s ai cittadini

SAVIANO- Hanno cominciato domenica con un gazebo in piazza della Vittoria e continueranno nei prossimi giorni, obiettivo del M5s è chiedere ai cittadini di Saviano che percezione hanno della vita in paese.  “Siamo stati presenti nell’ antica Piazza della Vittoria per riaffermare l’attenzione e la considerazione del Movimento  al centro storico di Saviano”, spiega uno dei promotori Giuseppe Allocca, “Un centro storico abbandonato all’incuria ed al degrado da parte dell’amministrazione comunale, anche a causa dell’assenza, in questi ultimi anni, di qualunque progettualità che ne prevedesse il rilancio. In tal senso – continua Allocca –  abbiamo chiesto e chiediamo che in occasione degli imminenti festeggiamenti del Carnevale 2017  la vita sociale e commerciale  del centro storico non sia penalizzato a vantaggio esclusivo di altre zone.  Non a caso stiamo distribuendo e raccogliendo i questionari predisposti per sapere qual è la percezione dei nostri concittadini sulla qualità della vita  a Saviano con particolare riguardo all’ambiente, ai servizi sociali, ai trasporti“.  Un impegno che il Movimento ha sempre dimostrato al di là delle imminenti elezioni amministrative. “Una azione quella del Movimento 5 Stelle di Saviano”, aggiunge Allocca, “che prescinde dalle prossime scadenze elettorali per il rinnovo del Consiglio comunale, alle quali comunque non  mancherà il  suo  apporto, ma tesa a riaffermare la politica come servizio e la democrazia diretta quale valore etico per la gestione trasparente della cosa pubblica” .

Infine, a proposito della mancanza di servizi, nei mesi scorsi erano state segnalate al Comune alcune lesioni in una scuola, nonostante l’Ente si fosse impegnato in tal senso non ha poi provveduto a far pervenire la relazione tecnica richiesta anche dai genitori. “Ad oggi il Comune non ha provveduto, a distanza di mesi, a trasmettere all’Istituto Comprensivo Statale 2 Antonio Ciccone la relazione tecnica richiesta in ordine  alle cause delle lesioni  verificatesi nell’ottobre scorso nel plesso scolastico di Via Miccoli”, conclude Allocca.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com