Retata della polizia a Scampia: due spacciatori nella rete

NAPOLI- Ieri sera, gli agenti della polizia  del commissariato di Scampia hanno arrestato il 25enne Ciro Volpicelli ed il ed il 19enne Alessandro Ascione, entrambi del posto, in quanto ritenuti responsabili del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’arresto è avvenuto nell’ambito di un apposito servizio istituito per la repressione dello spaccio al Lotto SC/1 di via Ghisleri. Dopo un lungo e paziente appostamento, i poliziotti li hanno infatti sorpresi prelevare sostanza stupefacente occultata e venderla in più di un’occasione. Intervenuti li hanno quindi bloccati e sottoposti a perquisizione personale. Volpicelli è stato pertanto trovato in possesso di 228 euro in banconote di vario taglio e verosimile ricavato dell’illecita attività. Ascione è stato invece trovato in possesso di due dosi di marijuana. Successivamente i poliziotti hanno ispezionato un barbeque posto sulla scala dove Ascione si era più volte recato per prelevare le dosi da vendere ed al suo interno hanno rinvenuto altre 8 dosi della stessa sostanza stupefacente. I due giovani sono stati pertanto arrestati e subito condotti alla Casa Circondariale di Napoli-Poggioreale.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online