Volley femminile, Fiorente Camposano dall’inferno alla vittoria

SOLOFRA – Vittoria importantissima, terza consecutiva, soprattutto per il modo in cui è arrivata, per la Fiorente Camposano a Solofra. Le irpine, reduci da 4 punti nelle ultime due uscite, confermano il buon momento di forma mettendo sotto per più di un’ora la squadra di Nappi. La Fiorente, rimaneggiata, recupera Serpico al centro,ma perde Nunziata e conferma De Sarno di banda. Ma le camposanesi sembrano restare nello spogliatoio, sbagliando troppo (16 errori solo nel primo set) e senza mai entrare in partita. Il Solofra ne approfitta vincendo agevolmente i primi due set. Nel terzo la Fiorente ha un sussulto di orgoglio: riesce ad aumentare il ritmo e soprattutto a essere precisa in ricezione e attiva in difesa. Sdino Starace diventa più incisiva, mentre Napolitano inizia a mettere a ritmo i centrali, con Petillo determinante nei momenti clou. La Fiorente si aggiudica sul finale un terzo set giocato punto a punto. Il Solofra inizia a sbagliare di più e sembra stanca, la Fiorente prende coraggio e dopo un black out nel quarto riesce  a farlo suo agevolmente . Il tiebreak è un botta e risposta fino al break firmato Serpico al servizio. Barolo mette a terra due palle pesanti che portano i 2 punti alla Fiorente. Raggiante a fine gara Petillo: “Sicuramente dovevamo portare a casa i 3 punti, ma per come era iniziata la partita sono più che soddisfatta del risultato finale. Insieme ci abbiamo creduto, non abbiamo mollato e abbiamo lottato fino alla fine”. Domenica arriva alla palestra “Pascoli” di Cicciano l’Athena Volley.

IL TABELLINO: Phoenix Solofra -ASD La Fiorente 2-3 (25-14 ,25-18,23-25,19-25,13-25)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com