Arrestato nigeriano che spacciava ad Acerra, Marigliano e Polvica

NOLA- Spacciava droga a Nola, Marigliano ed Acerra: spacciatore nigeriano arrestato dai carabinieri a Castelvolturno. L’uomo, Boston Unity di 36 anni, senza fissa dimora e clandestino, è stato arrestato su ordinanza della Procura di Nola. Deve scontare due anni ed 8 mesi di carcere per spaccio e resistenza con lesioni a pubblico ufficiale. Reati commessi nel 2011 ad Acerra, Marigliano e Polvica. Ora si trova in carcere.

 

 

Print Friendly, PDF & Email