Blitz nel Vesuviano: 6 persone in manette per estorsione a Portici

PORTICI -I carabinieri della compagnia di Torre del Greco hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Napoli su richiesta della Procura a carico di 6 persone (tra le quali un affiliato al clan camorristico dei “Vollaro”) ritenute responsabili a vario titolo di estorsione e di lesioni personali.  L’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli e condotta dai carabinieri nasce dalla denuncia nei confronti dei sei indagati presentata da un tossicodipendente vittima di percosse. L’uomo, è emerso dalle indagini, sarebbe stato picchiato a causa della mancata corresponsione di un debito da 500 euro contratto per l’acquisto di cocaina. Soldi che la vittima ha poi consegnato ai sei dopo esserseli fatti prestare. Con l’arresto di Ciro Morcavallo (ritenuto affiliato al clan Vollaro), Ciro D’Anna, Ciro De Luca, Alessandro Lacaria, Gabriele Continno e Ciro Polese, è stata, di fatto, smantellata la piazza di spaccio di piazza San Ciro di Portici.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com