Cade da bici e si squarcia il petto: paziente salvato da medici

SALERNO- Un intervento di alta chirurgia toracica è stato eseguito su di un cicloamatore di 63 anni da un’equipe multidisciplinare dell’ospedale dell’Immacolata di Sapri.  Il paziente, a causa di una violenta caduta dalla bici, è giunto in ospedale in fin di vita, con una lesione complessa della gabbia toracica (squarcio) da cui era possibile vedere battere il muscolo cardiaco. Non solo: aveva lo sfondamento della gabbia toracica, fratture scomposte, pluriframmentarie e multiple di 6 costole, della clavicola, l’esposizione della cavità pleurica, polmone sinistro e pericardio. Dopo 4 ore di intervento all’uomo gli sono state suturate ben tre lacerazioni del polmone, bloccata una grave emorragia e ricostruita la parete toracica. Il cicloamatore è stato, successivamente, trasferito in eliambulanza presso l’ospedale San Carlo di Potenza dove tutt’ora si trova ricoverato. (Ansa)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com