Fermato dai carabinieri con 99 banconote da 20 euro false: arrestato

NAPOLI- Aveva 1980 euro falsi in tasca. Un 36enne ucraino è stato arrestato dai carabinieri perché trovato in possesso di 99 banconote da venti euro false. L’uomo, che risiede a Sant’Antimo, è accusato di  spendita e introduzione nello Stato senza concerto di monete false e, giudicato con rito direttissimo, è stato condannato ad un anno di reclusione, con sospensione della pena subordinata allo svolgimento di lavori di pubblica utilità per il Comune di Sant’Antimo.

Print Friendly, PDF & Email