Inseguimento sulla tangenziale, due giovani con eroina in auto arrestati dalla Stradale

NAPOLI- Intorno alle ore 11.35 di ieri  sulla carreggiata est della’A/56   della tangenziale di Napoli in direzione autostrade, all’altezza dello svincolo “Doganella” una pattuglia di  agenti della polizia stradale  di Napoli in forza al Reparto Intervento Polzia Stradale ha notato una Volkswagen Lupo con a bordo due giovani dal fare sospetto. Per verificare la situazione e procedere al controllo dei due automobilisti, dopo aver  azionato  la sirena, gli agenti hanno intimato l’alt all’autovettura. A questo punto, il conducente della volksvagen anziché fermarsi ha proseguito la marcia in direzione Casoria nel tentativo di dileguarsi. Durante il   rocambolesco inseguimento sull’A/56, particolarmente trafficata in quel momento,i poliziotti hanno visto che i giovani si sono liberati di 4 involucri di plastica lanciandoli dal finestrino verso la scarpata, m sono riusciti a bloccare l’auto fuggitiva nei pressi del ramo Capodichino  della Tangenziale.  Nell’auto viaggiavano D. F. M. di anni 31 e S. J. G. di annui 29: gli involucri lanciati dall’auto (98 cilindretti di eroina) sono stati  sequestrati e  i due giovani arrestati.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online