Ladri ‘seriali’ in azione nel cimitero, cittadini allarmati

Ladri ‘seriali’ di arredi funerari. Accade nel cimitero di Sala Consilina, in provincia di Salerno. Nel bottino soprattutto lettere in bronzo, croci di rame, portafiori e portafotografie sottratti alle lapidi. E tutto questo – secondo quanto emerso – accade di giorno, nonostante l’intensificazione dei controlli da parte dei custodi. Il fenomeno ha destato l’indignazione e la protesta dei familiari dei defunti.     “Per porre fine a questi atti di assoluta inciviltà – dichiara Francesco Cavallone, sindaco di Sala Consilina – stiamo pensando all’attivazione di un servizio di videosorveglianza” Molto probabilmente gli accessori di arte funeraria rubati nel cimitero di Sala Consilina vengono utilizzati per arredare le lapidi di altri cimiteri.(ANSA).

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com