Rifiuti, a Nola tassa sarà più leggera: i cittadini risparmieranno il 40%

NOLA-  La caccia agli evasori totali e parziali ha consentito all’amministrazione comunale di ridurre per il 2017 le tariffe della Tari per le utenze domestiche e non. Un risparmio per i cittadini che quest’anno riceveranno importi alleggeriti del 40 per cento.  “Un successo che – sottolinea l’assessore al Bilancio, Lucianna Napolitano Bruscino – ci spinge a lavorare ulteriormente su questo fronte. L’impegno di quest’anno è di riuscire a lavorare per ridurre gli importi a carico della attività produttive”.  “Il principio del pagare tutti per pagare meno, perseguito fin dal 2009, continua a sortire risultati. La lotta all’evasione proseguirà – spiega il sindaco Geremia Biancardi –  a vantaggio dei contribuenti corretti. Aumentando il numero di chi paga, ovviamente la spesa necessaria per coprire i costi del servizio é spalmata su un maggior numero di persone”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online