Blitz dei Nas in provincia: sequestrati carne, surgelati, medicinali

SANT’ANASTASIA- Blitz dei carabinieri del Nucleo antisofisticazione di Napoli in diversi ristoranti, studi medici e negozi alimentari di Napoli e provincia. Nel capoluogo hanno evffettuato una verifica in un ristorante sequestrando 10 kg di hamburger, petti di pollo e pane in cattivo stato di conservazione. Sequestrati anche 18 kg di filetto di bovino e panini senza indicazioni di rintracciabilità- Blitz anche in un negozio di surgelati di Sant’Anastasia: sotto chiave conserve di pomodori, pesche sciroppate e vino senza indicazioni: in tutto 30 kg di prodotti. Nell’ambito di un controllo presso uno studio di un medico di base, operante nell’area vesuviana,  hanno proceduto al sequestro di circa 2000 confezioni di specialità’ medicinali di varia tipologia, tutte prive di fustelle/bollini adesivi ed in corso di validità’. A Melito di Napoli in una pescheria hanno proceduto alla chiusura amministrativa di un locale adibito a laboratorio cucina, tecnicamente attrezzato, attivato in assenza di qualsivoglia titolo autorizzativo e privo dei requisiti minimi igienico sanitari e strutturali, nonche’ al sequestro amministrativo di 50 kg circa di alimenti ittici e vegetali (gamberetti sgusciati, alici marinate, baccala’, peperoni, zucchine, carote e freselle), rinvenuti privi di qualsivoglia indicazione utile a garantirne la loro rintracciabilità.

Print Friendly, PDF & Email

TAG


Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com