Caserta, minaccia di morte e danneggia auto del titolare di pizzeria: arrestato

Luca Ardizzone, 42 anni

CASERTA – I carabinieri della compagnia di Caserta, agli ordini del capitano Andrea Cinus e del Nucleo Operativo e Radiomobile del medesimo reparto, diretti dal tenente Fabrizio Borghini hanno arrestato in flagranza di reato per tentata estorsione, di Luca Ardizzone, 42 anni, di Caserta. L’uomo, in evidente stato di agitazione causato dall’abuso di alcolici, si è recato presso una pizzeria  del centro dove utilizzando una cinta ed un coltello da cucina ha minacciato il titolare d’incendiare la pizzeria qualora non gli avessero dato da bere. Ardizzone, alla vista dei carabinieri, ha minacciato di morte il proprietario ed ha danneggiato la sua autovettura. Subito dopo è stato bloccato ed arrestato. Lo stesso è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online