L’enigma cosmico, saggio tra fisica e filosofia di uno studente del liceo Medi

ROCCARAINOLA- L’associazione Sociale e Culturale “L’incontro” di Roccarainola promuove l’opera dello studente Giuseppe Meluccio. Giuseppe Meluccio nasce nel 1998 a San Gennaro Vesuviano e vive a Roccarainola. Studente del Liceo Scientifico Enrico Medi di Cicciano, frequenta i laboratori di poesia di Carlangelo Mauro. Appassionato di storia della filosofia, si occupa di critica letteraria. Ha pubblicato un saggio su La misura dello zero di Bruno Galluccio e uno su Vite pulviscolare di Maurizio Cucchi. Dopo il Liceo si iscriverà a Fisica, materia di cui è appassionato cultore. La sua passione lo porta a scrivere un testo letterario dal titolo L’enigma cosmico che, con riflessioni tra poesia, scienza e filosofia incentrate sul ruolo dell’uomo nell’universo e sul senso della vita, che verrà presentato il giorno 29 aprile alle ore 19 presso la Sala Consiliare del Comune di Roccarainola. A presentare il testo letterario di Giuseppe Meluccio interverranno Aniello Miele presidente dell’associazione L’Incontro, il sindaco Raffaele De Simone, Enzo Rega, Felice Seneca, Sabato De Luca, Federico Gagliardi.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online