Operazioni inesistenti, indagato Lettieri per fatture di una società di Brusciano

BRUSCIANO- Un sequestro disposto dal gip del Tribunale di Napoli per un valore di 350mila euro trovati nella disponibilità della Atitech spa, azienda leader nella manutenzione e riparazione di aerei e veicoli spaziali, è stato eseguito dalla GdF. Il presidente del cda, Gianni Lettieri, risulta indagato. A Lettieri si contestano operazioni commerciali ritenute inesistenti per il 2011: sono 41 le fatture ricevute da una società di Brusciano, riguardanti la verniciature di velivoli, al centro dell’inchiesta. (Ansa)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online